DOGE

Brevi Cenni Storici:
Nato nelle prealpi Venete e Lombarde per volontà del Doge durante il periodo della repubblica di Venezia “Serenissima”. Il Signore di Venezia voleva un formaggio prezioso e color oro; diverso da tutti gli altri. I mastri casari quindi per soddisfare le esigenze del loro signore pensarono di aggiungere lo zafferano, preziosissima spezia proveniente dall’oriente nella lavorazione del latte di montagna.

Caratteristiche:
Formaggio magro stagionato per almeno 6 mesi, a forma cilindrica del diametro 26 cm, di 15 cm di scalzo. La pasta risulta dura, leggermente occhiata dal colore giallo paglierino del centro, dal sapore deciso.